Nasdaq e Hashdex lanceranno il primo scambio di ETF Bitcoin

23. September 2020

Il Nasdaq e il brasiliano Hashdex avevano organizzato il lancio di ETF cripto-asset, che saranno i primi di questo tipo al mondo. Hashdex Nasdaq Crypto Index ha ottenuto l’approvazione del Nasdaq per essere scambiato sulla sua piattaforma. I trader avranno l’opportunità di scambiare oltre tre milioni di azioni. Questa nuova offerta sarà disponibile sulla Borsa delle Bermuda, BSX.

La notizia è stata pubblicata da Brazilian Infomoney il 22 settembre, dove ha scritto che il manager di Hashdex, Sampaio, ha ottenuto il permesso di offrire, in collaborazione con Nasdaq, l’ETF basato sulle criptovalute. „Infomoney“ ha anche annunciato che il trading di ETF crittografici su BSX potrebbe iniziare nei prossimi mesi.

Nasdaq e Hashdex hanno sviluppato questo nuovo prodotto

Hashdex Nasdaq Crypto Index ETF è sviluppato come partnership di questi due e sarà quotato su BSX. Hanno scelto questo scambio a causa delle normative favorevoli per i nuovi prodotti.

Mancano ancora alcuni dettagli, ma si prevede che gli Bitcoin Circuit crittografici potrebbero essere pronti per il commercio entro la fine di quest’anno. Il crypto ETF sarà simile al Crypto Nasdaq Index, una collaborazione tra Hashdex e questa borsa valori. Ulteriori dettagli verranno rivelati il ​​giorno del lancio.

Questo sforzo ha una lunga storia

Da molto tempo sono presenti sforzi simili per il lancio di ETF crittografici. Alcuni anni fa, un gruppo di dirigenti in tutto il mondo ci ha provato, ma la Securities and Exchange Commission (SEC) non ha approvato alcun progetto. Un tale esempio è stato un tentativo dei fratelli Cameron e Tyler Winklevoss.

Inoltre, la SEC ha negato di accettare l’ETF crittografico offerto da Wilshire Phoenix e dal broker NYSE Arca. Questo rifiuto è avvenuto nel 2020 e la SEC ha ritenuto che i mercati non siano nella fase avanzata di sviluppo o sufficientemente sostenibili per consentire lo scambio di ETF crittografici.

Bermuda ha regolamenti innovativi

L’isola ha regolamenti amichevoli, che includono il mercato delle criptovalute. Sono riusciti in qualche modo a evitare l’influenza della SEC.

Marcelo Sampaio, CEO di Hashdex, ha affermato che la presenza ufficiale del Nasdaq nel mercato delle risorse digitali è la prova che gli investimenti in criptovaluta hanno maggiore interesse e fiducia.

“Questo processo dovrebbe anche accelerare l’ingresso degli investitori istituzionali in questo segmento. È una tendenza che si fa sempre più concreta ”, ha affermato Sampaio.