Il leader repubblicano della Camera raddoppia sul Bitcoin come contropartita alla Cina

14. April 2021

Oggi, alla CNBC, è stato chiesto al membro del Congresso Kevin McCarthy (R-TX) se ritiene che il Segretario del Tesoro Janet Yellen e il Presidente del Federal Reserve System Jay Powell abbiano una buona comprensione della moneta digitale e del bitcoin.

Del Bitcoin ha raggiunto un massimo storico di 64.000 dollari

McCarthy, il leader della minoranza repubblicana della Camera ha proclamato:

„Avevo ragione allora e ho ragione adesso. Hanno cercato di ignorarlo per farlo sparire. Jamie Dimon vi dirà che fin dall’inizio aveva torto“.

Ad oggi, il prezzo del Bitcoin (BTC) ha raggiunto un massimo storico di 64.000 dollari la sera della quotazione diretta di Coinbase sul Nasdaq. Quando McCarthy ha parlato per l’ultima volta di Bitcoin Billionaire nel 2019, il prezzo si aggirava intorno ai 10.000 dollari.

McCarthy ha continuato ad esprimere le sue preoccupazioni sul fatto che gli Stati Uniti ignorano Bitcoin e le sue potenziali implicazioni, mentre altri paesi avanzano con le tecnologie di valuta digitale.

„Quelli che regolano … quelli che sono nel governo che fanno politica meglio iniziare a capire cosa significa per il futuro perché altri paesi stanno andando avanti, soprattutto la Cina“, ha detto McCarthy. McCarthy ha inoltre commentato: „Voglio che il prossimo secolo sia nostro. Non voglio che l’America rimanga indietro“.

Allora sosteneva Bitcoin rispetto a Project Libra

Nel 2019, McCarthy era sulla CNBC a parlare di Bitcoin. Allora sosteneva Bitcoin rispetto a Project Libra, un nuovo progetto stablecoin introdotto da Facebook. McCarthy ha dichiarato:

„Voglio vedere la concorrenza e qualcun altro in grado di sorgere. Voglio vedere la decentralizzazione. Bitcoin ha un futuro. Forse è avanti di decenni“.

In generale, molti repubblicani in posizioni di leadership includono il deputato Tom Emmer (R-MN) e il deputato Patrick McHenry (R-NC) hanno parlato delle lodi di Bitcoin e criptovalute in passato.

In definitiva, la minaccia di paesi come la Cina potrebbe potenzialmente rovesciare il dollaro statunitense come valuta di riserva globale sia dal punto di vista tecnologico che economico, avanzando con la propria valuta digitale della banca centrale. Con la rapida crescita e l’accettazione, Bitcoin è forse solo pochi anni piuttosto che decenni davanti a noi.